Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2011

Che idea

Dovrei segarti le gambe fin sopra il ginocchio,
Per abbassarti,
Per poterti mangiare comodamente sulla sommità del capoccione,
Appoggiando i gomiti sulle tue spalle mentre mastico, fino a conficcarceli dentro.
Dovrei farlo, per riequilibrare le cose,
Per metterti dove ti meriteresti.
Per mettermi dove io merito.
Dovrei farlo, ma soffriresti.
E io non posso proprio sopportare nemmeno l'idea.

Punto

E a Capo.Riprendendo ogni giorno da me, per me. Con un... anno in più? No.... solo un giorno, solo un'ora, solo un istante. Quello della consapevolezza che non è necessario un giorno esatto per capovolgere la Vita, quello è ovunque tranne che sul calendario.
Buon Capovolgimento a tutti.