Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2011

Che idea

Dovrei segarti le gambe fin sopra il ginocchio,
Per abbassarti,
Per poterti mangiare comodamente sulla sommità del capoccione,
Appoggiando i gomiti sulle tue spalle mentre mastico, fino a conficcarceli dentro.
Dovrei farlo, per riequilibrare le cose,
Per metterti dove ti meriteresti.
Per mettermi dove io merito.
Dovrei farlo, ma soffriresti.
E io non posso proprio sopportare nemmeno l'idea.

Riflessione dolceamara

Ci deve essere una bella differenza tra "scordato" - nel senso armonico del termine - e "accordato male".
Perché se il primo indica una situazione del tutto casuale, involontaria,il secondo è certamente espressione di una diabolica intenzione.

Libero sfogo

Non è che io abbia intenzione di deporre le armi, di ritirarmi vinta... o a limite imbattuta, Però a volte sapere il nome del tuo nemico, guardarlo dritto nelle "palle degli occhi", potrebbe rivelarsi utile, credo.