Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2012

Regali di compleanno

Cose che ho imparato da questo compleanno:
- che i compleanni arrivano anche nei momenti no. Fortunatamente passano, e tornano quando è più opportuno.
- Passano anche i momenti no.
- i desideri a volte vengono esauditi: giorni fa avevo chiesto meno diplomazia.
- che esiste chi ti ama come sei, anche quando non riesci ad essere quello che sei, e chi nello stesso frangente si rivela contrariato perché più che altro ama l'idea che ha di te.
- che la diplomazia comunque è un tuo talento ed in alcuni casi bisogna mantenerla, filtrare i pensieri per evitare di spendersi inutilmente.
- che basta poco per far riemergere la migliore versione di me.
- che c'è sempre tempo e modo di festeggiare.
- che amo i rapporti profondi e inclusivi, fuggo quelli esclusivi.
-che le persone debbono incollarsi dentro per rimanere, non addosso.
- che quando non succede, l'importante è averci messo tutto se stessi.
-che chi non rimane ti ha fatto un regalo: prima donando un po' di sé, dopo facendo posto.
- …

Un giorno in esubero

crei allarmismi,
richiami riti,
diffuse scaramanzie.
Manciate di minuti
- tempo, che di solito non basta mai -
che ammucchiandosi, nasconderebbero
ogni infausta casualità.

Invece io ti vedo come
un regalo delle Ore,
un'ulteriore occasione
elargita,
per chiudere il cerchio
che in quei giorni bisesti sì aprì;
per uscire finalmente in mare aperto.

A new deal...

E la ruota ha compiuto il suo primo giro,
giusto il tempo di piegare vecchi fogli e metterli in una scatola,
ora è il tempo della potatura.
Togliere rami aridi e vuoti,
sfrondare, snellire,
per essere più leggera.
Per spiccare il volo, Quel volo.