The last mile

...it's the hardest mile.
Non è solo un modo di dire, è uno stato mentale, rafforzato dalle circostanze del caso.
Fino a qualche giorno fa mi era sembrato che finalmente affrontavo l'ultima curva e poi mi si parava davanti il mare, più blu dei zaffiri. Poi una serie di buche, e quella strada è diventata accidentata, scomoda, e tenta ancora di buttarmi fuori.
Ma se il mio mondo vacilla, significherà solo che impiegherò un po' più tempo a percorrere questo benedetto ultimo miglio, però la destinazione ce l'ho ben impressa e non perderò la direzione.
Spero solo di non arrivarci troppo sconvolta, affaticata e triste.
E poi certi sogni notturni non aiutano.

Commenti

Post popolari in questo blog

Epifania

Cuore-Mente

Presbiopia