Nato all'ombra (reloaded)


Semplicemente un seme gettato un poco più in là
e la vita che aspetti, che forse ti spetta, diventa una fatica.
Eppure non sembra che tu sia diverso o lontano dal resto del campo.

Ma un girasole nato all'ombra
ha tutto un altro destino.
Non ha la testa altezzosa e fiera baciata dai raggi,
ma sciarpe di vento buio lo avvolgono,
e questa testa, seppure ricerchi disperatamente la luce,
a volte si abbassa dalla fatica del suo vivere.
Sempre in affanno, asincronico dal mondo,
quello facile degli altri.
E nonostante questa vitale mancanza,
è uno di loro, bello alla pari di loro.
E questa è la tua ulteriore grandezza:
Vivere per i tuoi meriti,
e non solo di luce assorbita.
25.07.2008

Commenti

Post popolari in questo blog

Epifania