Solo...

...Ognuno sta
con i suoi spilli puntati al fianco,
a contarli,
sfilando e rinfilando più a fondo.
Come se
solo da quel volontario togli e metti
dipendesse il ritmo del proprio respiro,
il palpito del proprio cuore.

Commenti

Anonimo ha detto…
...

io
cry ha detto…
Già, e poi chissà perchè, a volte ci facciamo più male del dovuto.
Un abbraccio :*
ogerius ha detto…
Meglio spilli nel fianco che spine di cactus nel culo, come wilcoyote a fine cartone.


Punzecchiarsi con metodica continuità potrebbe essere una buona via di risveglio.
Sarik ha detto…
dipende, magari sono spilli vecchi che ti dànno l'illusione di essere continuamente preso di mira dalla "Vita".
Una gran bella scusa per continuare a crogiolarsi, insomma.

Post popolari in questo blog

Epifania

Cuore-Mente

Presbiopia