Digital Divide

Vivo in un mondo in cui troppe persone sono digitali.
Non "maniache della tecnologia", piuttosto binarie.
Troppe persone sono 'obiancoonero', l'essenza del dualismo più sciapo:
"Buoni e Cattivi, Pd o PdL, Madri o Zoccole", e via dicendo.
Io vedo tante sfumature, intorno a me e dentro di me.
Riesco ad essere tutte queste cose insieme,
e mi rendo conto che tutti siamo impastati con molti più ingredienti...
Come si fa a ridurre tutto ad una sola categoria?
Io penso che Aristotele non capisse niente!!
Io voglio un mondo a colori,
E la risposta non è la teconologia digitale, no!
Io voglio un mondo analogico....

Commenti

serenella ha detto…
Bellissima considerazione. Sai, la concezione manicheista, binco o nero, senza tutte le sfumature, è tipico della giovane età. Poi crescendo, si cambia. Si colgono le sfumature e tutti gli "ingredienti" con cui siamo impastati. Tu sei una giovane che fa eccezione.

Post popolari in questo blog

Epifania

Cuore-Mente

Presbiopia